Partecipare alla politica: gli studenti di Makerere tra Obote e Amin