Massoneria, politica e associazionismo nella Pistoia del secondo Ottocento