Il lavoro presenta i risultati del progetto per la realizzazione di una serie di cartografie tematiche a supporto della conoscenza e della futura gestione del CKNP (Central Karakoram National Park) nella regione delle Northern Areas in Pakistan settentrionale. Lo studio fa parte delle attività dei progetti Karakorum Trust II e SEED, sviluppati dal Comitato EvK2-CNR in collaborazione con UNEP e con i diversi enti locali pakistani che operano sul territorio. Uno dei prodotti di questi progetti è la stesura del Piano di gestione integrato del Parco, in via di realizzazione con una lunga e complessa attività di condivisione con le comunità locali. Nell'ambito di questo piano, particolare interesse è rivolta alla gestione delle risorse naturali e all'esigenza di coniugare la presenza dell'uomo e delle sue necessità con la salvaguardia del patrimonio ambientale. Le foreste da sempre rappresentano per le popolazioni che vivono in montagna un bene indispensabile per la sopravvivenza e la permanenza di queste comunità nelle valli può essere assicurata solo con una buona gestione di questa risorsa. I dati ambientali disponibili per questa area sono molto limitati e non è mai stata sviluppata la cartografia tematica estesa a tutta l'area (circa 10.000 kmq) e con il dettaglio necessario per lo scopo del piano. Pertanto diverse serie di dati telerilevati sono stati la principale base di informazioni, supportate da complesse campagne di misure sul terreno da parte degli specialisti. In particolare in questo lavoro viene presentata la cartografia di copertura del suolo realizzata con lo scopo di ottenere un prodotto da utilizzare sia come conoscenza della distribuzione della vegetazione, ma anche come quantificazione della risorsa forestale disponibile per la predisposizione dei piani di gestione forestale. La metodologia adottata per realizzare questo nuovo prodotto è stata quella di calcolare la AGB (Above Ground Biomass) mediante la calibrazione di indici di vegetazione con le misure a terra. Si è di seguito proceduto con l'applicazione di algoritmi di classificazione che permettessero di estendere i valori ottenuti all'intero parco.

Applicazione di una metodologia DRR per la valutazione della biomassa forestale nel Parco del Karakorum Centrale (Pakistan)

MELIS, MARIA TERESA;
2013

Abstract

Il lavoro presenta i risultati del progetto per la realizzazione di una serie di cartografie tematiche a supporto della conoscenza e della futura gestione del CKNP (Central Karakoram National Park) nella regione delle Northern Areas in Pakistan settentrionale. Lo studio fa parte delle attività dei progetti Karakorum Trust II e SEED, sviluppati dal Comitato EvK2-CNR in collaborazione con UNEP e con i diversi enti locali pakistani che operano sul territorio. Uno dei prodotti di questi progetti è la stesura del Piano di gestione integrato del Parco, in via di realizzazione con una lunga e complessa attività di condivisione con le comunità locali. Nell'ambito di questo piano, particolare interesse è rivolta alla gestione delle risorse naturali e all'esigenza di coniugare la presenza dell'uomo e delle sue necessità con la salvaguardia del patrimonio ambientale. Le foreste da sempre rappresentano per le popolazioni che vivono in montagna un bene indispensabile per la sopravvivenza e la permanenza di queste comunità nelle valli può essere assicurata solo con una buona gestione di questa risorsa. I dati ambientali disponibili per questa area sono molto limitati e non è mai stata sviluppata la cartografia tematica estesa a tutta l'area (circa 10.000 kmq) e con il dettaglio necessario per lo scopo del piano. Pertanto diverse serie di dati telerilevati sono stati la principale base di informazioni, supportate da complesse campagne di misure sul terreno da parte degli specialisti. In particolare in questo lavoro viene presentata la cartografia di copertura del suolo realizzata con lo scopo di ottenere un prodotto da utilizzare sia come conoscenza della distribuzione della vegetazione, ma anche come quantificazione della risorsa forestale disponibile per la predisposizione dei piani di gestione forestale. La metodologia adottata per realizzare questo nuovo prodotto è stata quella di calcolare la AGB (Above Ground Biomass) mediante la calibrazione di indici di vegetazione con le misure a terra. Si è di seguito proceduto con l'applicazione di algoritmi di classificazione che permettessero di estendere i valori ottenuti all'intero parco.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11584/78981
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact