Analisi della dispersione dei frammenti dei recipienti: il caso dell’alabastron miceneo