Obiettivo dello studio è stato esaminare l’effetto dei diversi livelli di esperienza nell’utilizzo del Cooperative Learning (CL)sulle strategie di apprendimento utilizzate dai bambini della scuola elementare. È stato utilizzato l’approccio del Learning Together, strutturando l’interazione costruttiva attraverso un metodo che uno degli autori (Dott.Bertucci) ha creato e denominato metodo dei CO-CO-ME-RI, COnoscere, COndividere, MEttersi d’accordo, RIspondere. Abbiamo ipotizzato che strutturare l’interazione costruttiva attraverso i CO-CO-ME-RI potesse favorire nel tempo l’uso di strategie metacognitive e la padronanza delle strategie di elaborazione dell’informazione. 59 bambini frequentanti 3 classi di V elementare hanno partecipato allo studio. Una classe ha svolto attività di CL per 2 anni; una per 3 mesi, la terza non aveva mail svolto attività di CL. Alla fine è stato somministrato a tutti il questionario QPA di Polacek, valutando: la Motivazione all’Apprendimento (MI), Metacognizione e Apprendimento Autoregolato (MA) e Strategie di Apprendimento (SA). È stata effettuata una MANOVA, la variabile indipendente era la classe a tre livelli: CL da 2 anni, CL da 3 mesi e no CL; le variabili indipendenti erano le tre dimensioni del QPA. I risultati mostrano come il livello di esperienza nell’utilizzo del CL con i CO-CO-ME-RI abbia portato ad un aumento significativo delle SA. I bambini della quinta che avevano svolto attività di CL per 2 anni mostrano SA significativamente superiori rispetto alle altre due classi che non si differenziano tra loro. Non è significativa la differenza tra le classi rispetto alle dimensioni MI e MA. L’utilizzo del CL per circa 2 anni attraverso l’uso di una specifica strategia di interazione costruttiva ha permesso di sviluppare migliori strategie di apprendimento nei bambini della scuola elementare. Questo lavoro si rivela di particolare interesse nel voler condurre studi approfonditi sul CL e sui suoi effetti sui processi di apprendimento.

Effetti del livello di esperienza nell’utilizzo di tecniche di Cooperative Learning sulle strategie di apprendimento in bambini della scuola elementare

MELONI, CARLA;CONTE, STELLA
2011-01-01

Abstract

Obiettivo dello studio è stato esaminare l’effetto dei diversi livelli di esperienza nell’utilizzo del Cooperative Learning (CL)sulle strategie di apprendimento utilizzate dai bambini della scuola elementare. È stato utilizzato l’approccio del Learning Together, strutturando l’interazione costruttiva attraverso un metodo che uno degli autori (Dott.Bertucci) ha creato e denominato metodo dei CO-CO-ME-RI, COnoscere, COndividere, MEttersi d’accordo, RIspondere. Abbiamo ipotizzato che strutturare l’interazione costruttiva attraverso i CO-CO-ME-RI potesse favorire nel tempo l’uso di strategie metacognitive e la padronanza delle strategie di elaborazione dell’informazione. 59 bambini frequentanti 3 classi di V elementare hanno partecipato allo studio. Una classe ha svolto attività di CL per 2 anni; una per 3 mesi, la terza non aveva mail svolto attività di CL. Alla fine è stato somministrato a tutti il questionario QPA di Polacek, valutando: la Motivazione all’Apprendimento (MI), Metacognizione e Apprendimento Autoregolato (MA) e Strategie di Apprendimento (SA). È stata effettuata una MANOVA, la variabile indipendente era la classe a tre livelli: CL da 2 anni, CL da 3 mesi e no CL; le variabili indipendenti erano le tre dimensioni del QPA. I risultati mostrano come il livello di esperienza nell’utilizzo del CL con i CO-CO-ME-RI abbia portato ad un aumento significativo delle SA. I bambini della quinta che avevano svolto attività di CL per 2 anni mostrano SA significativamente superiori rispetto alle altre due classi che non si differenziano tra loro. Non è significativa la differenza tra le classi rispetto alle dimensioni MI e MA. L’utilizzo del CL per circa 2 anni attraverso l’uso di una specifica strategia di interazione costruttiva ha permesso di sviluppare migliori strategie di apprendimento nei bambini della scuola elementare. Questo lavoro si rivela di particolare interesse nel voler condurre studi approfonditi sul CL e sui suoi effetti sui processi di apprendimento.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11584/103961
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact