In che modo l’autonomismo e il federalismo hanno contribuito o possono potenzialmente contribuire allo sviluppo della Sicilia? L’articolo si propone di rispondere a questa domanda analizzando l’incerto rapporto tra sviluppo territoriale e autonomia, a partire dal ruolo dello statuto siciliano che da opportunità si trasforma in vincolo fino all’ambiguità dell’attuale svolta federalista.

Autonomia siciliana, federalismo, sviluppo locale

Farinella, Domenica
2010

Abstract

In che modo l’autonomismo e il federalismo hanno contribuito o possono potenzialmente contribuire allo sviluppo della Sicilia? L’articolo si propone di rispondere a questa domanda analizzando l’incerto rapporto tra sviluppo territoriale e autonomia, a partire dal ruolo dello statuto siciliano che da opportunità si trasforma in vincolo fino all’ambiguità dell’attuale svolta federalista.
Statuto speciale; sviluppo locale; autonomia; clientelismo; corruzione
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Segno_CENT_DAV_FAR.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: versione editoriale
Dimensione 1.65 MB
Formato Adobe PDF
1.65 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11584/117831
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact