L'efficacia processuale e sostanziale derivante dal riconoscimento del testamento olografo