L'albo illustrato un crocevia di linguaggi