«Officiosissimam salutem nomine meo nunciabis Cl. viro Mario Schipano parentis amico veteri, quem laetus humanis adhuc interesse accepi, utinam diu»: memorie di viaggio e viaggio nella memoria nel tour italiano di Thomas Bartholin