L'articolo analizza una scelta di saggi di Claude McKay su questioni politiche e sociali, riguardanti soprattutto le politiche razziali negli Stati Uniti degli anni Venti, confrontandoli con altre opere (come poesie e scritti autobiografici) sullo stesso argomento. L’articolo prova a ricostruire un percorso nel pensiero politico di McKay: dopo avere criticato le strutture socio-economiche delle società coloniali e capitaliste, McKay individua nell’Unione Sovietica postrivoluzionaria una sorta di luogo utopico adatto ad accogliere, idealmente, tutte le categorie di sfruttati. Tuttavia, questa immagine, più che riflettere la realtà materiale dell’URSS così come McKay l’aveva conosciuta, sembra rievocare i temi del multiculturalismo e del melting pot con cui è stata tradizionalmente rappresentata la nazione americana. È il mito dell’eccezionalismo americano che McKay, forse non del tutto consapevolmente, esalta, associandolo all’URSS dei primi anni Venti.

Claude McKay tra Stati Uniti e Unione Sovietica: identità afroamericana e utopia socialista

IULIANO, FIORENZO
2015

Abstract

L'articolo analizza una scelta di saggi di Claude McKay su questioni politiche e sociali, riguardanti soprattutto le politiche razziali negli Stati Uniti degli anni Venti, confrontandoli con altre opere (come poesie e scritti autobiografici) sullo stesso argomento. L’articolo prova a ricostruire un percorso nel pensiero politico di McKay: dopo avere criticato le strutture socio-economiche delle società coloniali e capitaliste, McKay individua nell’Unione Sovietica postrivoluzionaria una sorta di luogo utopico adatto ad accogliere, idealmente, tutte le categorie di sfruttati. Tuttavia, questa immagine, più che riflettere la realtà materiale dell’URSS così come McKay l’aveva conosciuta, sembra rievocare i temi del multiculturalismo e del melting pot con cui è stata tradizionalmente rappresentata la nazione americana. È il mito dell’eccezionalismo americano che McKay, forse non del tutto consapevolmente, esalta, associandolo all’URSS dei primi anni Venti.
McKay; URSS; Harlem Renaissance
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2015 mckay.pdf

accesso aperto

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: versione post-print
Dimensione 379 kB
Formato Adobe PDF
379 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11584/144914
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact