Non-apofanticità e principio di non-contraddizione in Giovanni Vailati