La motivazione dell’atto impugnato e la delimitazione della materia del contendere