La filosofia politica di Bentham ha un impianto costantemente riformista, in campo etico, politico, riguardo alla riforma delle carceri, sul linguaggio. Questa prospettiva si basa sugli assunti del suo utilitarismo e su questi egli basa un attento studio della natura umana. Così, in fine dei conti, lo studio della natura umana diventa il cardine intorno al quale costruire tutti i suoi progetti di riforma, tesi alla realizzazione di una costituzione a democrazia rappresentativa, come strumento per garantire la maggior felicità per il maggior numero.

Natura umana, utilitarismo e riforma nella filosofia di Jeremy Bentham

LOCHE, ANNA MARIA
2015

Abstract

La filosofia politica di Bentham ha un impianto costantemente riformista, in campo etico, politico, riguardo alla riforma delle carceri, sul linguaggio. Questa prospettiva si basa sugli assunti del suo utilitarismo e su questi egli basa un attento studio della natura umana. Così, in fine dei conti, lo studio della natura umana diventa il cardine intorno al quale costruire tutti i suoi progetti di riforma, tesi alla realizzazione di una costituzione a democrazia rappresentativa, come strumento per garantire la maggior felicità per il maggior numero.
Bentham; riforma; utilitarismo;democrazia rappresentativa; natura umana.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Bentham natura umana.pdf

Solo gestori archivio

Descrizione: Articolo scientifico
Tipologia: versione pre-print
Dimensione 729.31 kB
Formato Adobe PDF
729.31 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11584/172303
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact