La politica ottimale per il Mezzogiorno: una risposta a Jossa