Le linee ferroviarie: il riuso di un anti-common per la rigenerazione territoriale