Il ciclo del "Furioso" ‘per la Storia d’Italia’ fra impianto dantesco e spunti machiavelliani