Eleonora D'Arborea nella memoria popolare