Alcune considerazioni sullo sviluppo dei concetti di pena e di colpa nell’800