Nella redazione del Piano di Tutela delle Acque della Regione Autonoma della Sardegna si e' reso necessario effettuare un riconoscimento ed una delimitazione areale dei complessi acquiferi significativi. Si sono potuti distinguere 37 complessi acquiferi, costituiti da una o piu' Unita' Idrogeologiche con caratteristiche omogenee, caratterizzati quindi per litotipi e tipo e grado di permeabilita'. Dall'analisi di serie stratigrafiche e di sezioni geologiche sono stati anche individuati i rapporti, sia in superficie sia in profondita', tra le diverse Unita' Idrogeologiche che li costituiscono. I complessi acquiferi significativi sono stati ulteriormente caratterizzati sulla base della loro potenzialita' e, con particolare attenzione agli acquiferi quaternari costieri, della loro vulnerabilita' all'inquinamento valutata mediante il metodo SINTACS. La vulnerabilita' intrinseca e' stata successivamente integrata con l'individuazione e la classificazione dei principali Centri di Pericolo.

Il piano di tutela delle acque nella regione Sardegna. Gli acquiferi e la loro vulnerabilità all’inquinamento

URAS, GABRIELE
2006

Abstract

Nella redazione del Piano di Tutela delle Acque della Regione Autonoma della Sardegna si e' reso necessario effettuare un riconoscimento ed una delimitazione areale dei complessi acquiferi significativi. Si sono potuti distinguere 37 complessi acquiferi, costituiti da una o piu' Unita' Idrogeologiche con caratteristiche omogenee, caratterizzati quindi per litotipi e tipo e grado di permeabilita'. Dall'analisi di serie stratigrafiche e di sezioni geologiche sono stati anche individuati i rapporti, sia in superficie sia in profondita', tra le diverse Unita' Idrogeologiche che li costituiscono. I complessi acquiferi significativi sono stati ulteriormente caratterizzati sulla base della loro potenzialita' e, con particolare attenzione agli acquiferi quaternari costieri, della loro vulnerabilita' all'inquinamento valutata mediante il metodo SINTACS. La vulnerabilita' intrinseca e' stata successivamente integrata con l'individuazione e la classificazione dei principali Centri di Pericolo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11584/23342
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 75
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? 75
social impact