Note sulla storia di un “poligono reietto”: l’ettagono. A proposito di un recente contributo di Mario Helbing