Per anni ci si è concentrati su problemi legati alla sicurezza delle informazioni. Oggi più che mai è di fondamentale importanza cercare le soluzioni che mirino a creare sistemi più robusti e sicuri per salvaguardare i nostri dati. Tuttavia occorre considerare anche il rovescio della medaglia, ovvero che ci si è concentrati di più sul cercare di capire chi ci attacca, perdendo quindi di vista quello che è l’obiettivo principale: progettare e implementare sistemi sicuri. Si cerca pertanto di offrire un ricettario di contromisure da adottare per creare difese forti usando ingredienti comuni.

Ricette e contromisure per la sicurezza delle informazioni

Massimo Farina
2017-01-01

Abstract

Per anni ci si è concentrati su problemi legati alla sicurezza delle informazioni. Oggi più che mai è di fondamentale importanza cercare le soluzioni che mirino a creare sistemi più robusti e sicuri per salvaguardare i nostri dati. Tuttavia occorre considerare anche il rovescio della medaglia, ovvero che ci si è concentrati di più sul cercare di capire chi ci attacca, perdendo quindi di vista quello che è l’obiettivo principale: progettare e implementare sistemi sicuri. Si cerca pertanto di offrire un ricettario di contromisure da adottare per creare difese forti usando ingredienti comuni.
2017
andig; diricto; smau; formazione; sicurezza; sistema informativo
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
REDEM 1-2017_FARINA_BONU.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: versione editoriale
Dimensione 315.98 kB
Formato Adobe PDF
315.98 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11584/248456
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact