Repubblica con 'altro' al potere. Una pagina di Vittorini riletta attraverso Hannah Arendt a proposito del referendum costituzionale e di un male chiamato asimbolia