Since the Second World War, the issue of mobility has been gaining importance in Western democracies. For decades,migration has been at the centre of the scientific interest of disciplines such as Sociology, Anthropology, Geography and Demographic Sciences, which have made an essential contribution to the study of sucha a complex and dynamic phenomenon. Since the 1970s, immigration has become a topic of growing interest even in the countries of southern Europe, which were becoming the final destinations of migration. The historical approach to the phenomenon in Italy is lagging behind other disciplines and only recently we have the first studies dedicated to the subject. In retracing the most significant stages of immigration to Italy, the essay aims to highlight the most relevant aspects for the historical reflection on mobility and, at the same time, to highlight issues that represent further opportunities for study.

Dal secondo dopoguerra il tema della mobilità ha iniziato ad acquisire rilevanza nelle democrazie occidentali. Le migrazioni sono state per decenni al centro dell’interesse scientifico di discipline quali la sociologia, l’antropologia, la geografia e le scienze demografiche, che hanno apportato un contributo imprescindibile allo studio di un fenomeno complesso e dinamico. Dagli anni Settanta, l’immigrazione è divenuta argomento di crescente interesse anche nei paesi dell’Europa del sud che si trasformavano in destinazioni finali delle migrazioni. L’approccio storico al fenomeno si sviluppa in Italia in ritardo rispetto ad altre discipline e solo recentemente sono emersi i primi studi dedicati al tema. Nel ripercorrere le tappe più significative dell’immigrazione verso l’Italia, il saggio si propone di mettere in luce gli aspetti più rilevanti per la riflessione storica sulla mobilità e, allo stesso tempo, di evidenziare temi che rappresentano ulteriori occasioni di approfondimento.

Gli studi sull'immigrazione: il caso italiano

Eva Garau
2019-01-01

Abstract

Dal secondo dopoguerra il tema della mobilità ha iniziato ad acquisire rilevanza nelle democrazie occidentali. Le migrazioni sono state per decenni al centro dell’interesse scientifico di discipline quali la sociologia, l’antropologia, la geografia e le scienze demografiche, che hanno apportato un contributo imprescindibile allo studio di un fenomeno complesso e dinamico. Dagli anni Settanta, l’immigrazione è divenuta argomento di crescente interesse anche nei paesi dell’Europa del sud che si trasformavano in destinazioni finali delle migrazioni. L’approccio storico al fenomeno si sviluppa in Italia in ritardo rispetto ad altre discipline e solo recentemente sono emersi i primi studi dedicati al tema. Nel ripercorrere le tappe più significative dell’immigrazione verso l’Italia, il saggio si propone di mettere in luce gli aspetti più rilevanti per la riflessione storica sulla mobilità e, allo stesso tempo, di evidenziare temi che rappresentano ulteriori occasioni di approfondimento.
Since the Second World War, the issue of mobility has been gaining importance in Western democracies. For decades,migration has been at the centre of the scientific interest of disciplines such as Sociology, Anthropology, Geography and Demographic Sciences, which have made an essential contribution to the study of sucha a complex and dynamic phenomenon. Since the 1970s, immigration has become a topic of growing interest even in the countries of southern Europe, which were becoming the final destinations of migration. The historical approach to the phenomenon in Italy is lagging behind other disciplines and only recently we have the first studies dedicated to the subject. In retracing the most significant stages of immigration to Italy, the essay aims to highlight the most relevant aspects for the historical reflection on mobility and, at the same time, to highlight issues that represent further opportunities for study.
Human Mobility; Migrations; Migration studies
Mobilità umana; Migrazioni; Studi sulla mobilità umana
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2019- RIME-Gli studi sull'immigrazione e il caso italiano - estratto.pdf.pdf

accesso aperto

Descrizione: Articolo
Tipologia: versione editoriale
Dimensione 445.33 kB
Formato Adobe PDF
445.33 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11584/292595
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact