Sufficienza della rilevannza oggettiva del falso ai fini della esclusione della gara in corso(e non anche dalle successive, essendo necessario allo scopo anche l'elemento soggettivo)

Falso oggettivo e soggettivo delle dichiarazioni nelle gare d'appalto

ANCORA, FELICE
2011-01-01

Abstract

Sufficienza della rilevannza oggettiva del falso ai fini della esclusione della gara in corso(e non anche dalle successive, essendo necessario allo scopo anche l'elemento soggettivo)
appalti pubblici; gara requisiti di partecipazione; qualificazione imprese
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Ancora1_fasc7-8-11.pdf

Solo gestori archivio

Descrizione: pdf
Tipologia: versione editoriale
Dimensione 42.62 kB
Formato Adobe PDF
42.62 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11584/30827
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact