Sufficienza della rilevannza oggettiva del falso ai fini della esclusione della gara in corso(e non anche dalle successive, essendo necessario allo scopo anche l'elemento soggettivo)

Falso oggettivo e soggettivo delle dichiarazioni nelle gare d'appalto

ANCORA, FELICE
2011

Abstract

Sufficienza della rilevannza oggettiva del falso ai fini della esclusione della gara in corso(e non anche dalle successive, essendo necessario allo scopo anche l'elemento soggettivo)
appalti pubblici; gara requisiti di partecipazione; qualificazione imprese
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Ancora1_fasc7-8-11.pdf

Solo gestori archivio

Descrizione: pdf
Tipologia: versione editoriale
Dimensione 42.62 kB
Formato Adobe PDF
42.62 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11584/30827
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact