È manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 6, comma 3, del D.Lgs. n. 218/1997, nella parte in cui non prevede che la formalizzazione del mancato raggiungimento dell’accordo comporti la rinuncia all’istanza di accertamento con adesione, sollevata in riferimento all’art. 3 Cost.

La Corte costituzionale valorizza la funzione consensuale dell’accertamento con adesione

PICCIAREDDA, FRANCO
2011

Abstract

È manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 6, comma 3, del D.Lgs. n. 218/1997, nella parte in cui non prevede che la formalizzazione del mancato raggiungimento dell’accordo comporti la rinuncia all’istanza di accertamento con adesione, sollevata in riferimento all’art. 3 Cost.
consenso; accertamento; adesione;
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11584/38160
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact