La legge 241 vent'anni dopo