Elogio del minore: due parole su Enrico Costa