Dal racconto autobiografico al movimento dell'igiene mentale