La Cassazione riconosce alle misure di prevenzione patrimoniali una natura "oggettivamente sanzionatoria"