L'onere della prova. Il Sant'Uffizio, l'atomismo e i medici romani