Alluminio, ferro e manganese in acque superficiali destinate all’uso potabile: origine e significato