Un’ ipotesi sul concetto aristotelico di astrazione