Un festival jazz e un artista di fama internazionale: un binomio che ha reso Berchidda, piccola cittadina in provincia di Olbia-Tempio, un centro urbano propulsore di cultura. A distanza di vent’anni dalla prima edizione di Time in Jazz ci si chiede in che misura questo festival abbia promosso lo sviluppo economico della località e che prospettive di crescita abbia ancora. Ma anche se abbia innescato negli abitanti di Berchidda dei nuovi processi di costruzione della propria identità.

Esternalità positive e possibilità reali di Time in Jazz.

FLORIS, SILVIA GRECA RITA
2008

Abstract

Un festival jazz e un artista di fama internazionale: un binomio che ha reso Berchidda, piccola cittadina in provincia di Olbia-Tempio, un centro urbano propulsore di cultura. A distanza di vent’anni dalla prima edizione di Time in Jazz ci si chiede in che misura questo festival abbia promosso lo sviluppo economico della località e che prospettive di crescita abbia ancora. Ma anche se abbia innescato negli abitanti di Berchidda dei nuovi processi di costruzione della propria identità.
Economia; Identità; Cultura
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11584/80235
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact