Le fonti ottocentesche: monti di soccorso e "nozioni di agricoltura"