Sulla struttura dell'orazione catoniana Dierum dictarum de consulatu suo,