La “casa della ragione”. Razionalità e irrazionalità nei contesti conversazionali