Nella distopia del Novecento, il gioco tra apparenza e verità è guidato da sottili processi di persuasione. Nel saggio si esamina come in due distopie tra loro molto diverse (New Brave World di Huxley e The Three Stigmata di Palmer Eldritch) laparola e la droga (intesa e utilizzata in modi molto diversi) perseguano tale fine.

Verità, apparenza, persuasione. I paradossi della verità nella distopia del Novecento

LOCHE, ANNA MARIA
2015

Abstract

Nella distopia del Novecento, il gioco tra apparenza e verità è guidato da sottili processi di persuasione. Nel saggio si esamina come in due distopie tra loro molto diverse (New Brave World di Huxley e The Three Stigmata di Palmer Eldritch) laparola e la droga (intesa e utilizzata in modi molto diversi) perseguano tale fine.
Verità, Apparenza, Persuasione, Distopia
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Verità e apparenza.pdf

accesso aperto

Tipologia: versione editoriale
Dimensione 7.54 MB
Formato Adobe PDF
7.54 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11584/143236
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact