Strategie linguistiche e costruzione del fantastico nei racconti di Massimo Bontempelli