Analisi del testo in prosa dello scrittore sovietico Fazil' Iskander "Škol’nyj val’s" ("L’energia della vergogna") dal punto di vista della rappresentazione, riflessione e catalogazione di varie situazioni in cui gioca un ruolo importante il sentimento della vergogna.

Škol’nyj val’s di Fazil’ Iskander, ovvero un’enciclopedia della vergogna

Massimo Tria
2021

Abstract

Analisi del testo in prosa dello scrittore sovietico Fazil' Iskander "Škol’nyj val’s" ("L’energia della vergogna") dal punto di vista della rappresentazione, riflessione e catalogazione di varie situazioni in cui gioca un ruolo importante il sentimento della vergogna.
Soviet Literature; Shame; Childhood; Stalinism
Letteratura sovietica; Vergogna; Infanzia; Stalinismo
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Massimo Tria, Škol’nyj val’s di Fazil’ Iskander, ovvero un’enciclopedia della vergogna.pdf

accesso aperto

Tipologia: versione editoriale
Dimensione 239.93 kB
Formato Adobe PDF
239.93 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11584/345653
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact