Derive e naufragi nella poesia di Ivano ferrari